Danza alle 20. A Manfredonia con il laboratorio di danza diretto da Rosa Merlino

«Certe cose si possono dire con le parole, altre con i movimenti, ma ci sono anche dei momenti in cui si rimane senza parole, completamente perduti e disorientati, non si sa più che cosa fare. A questo punto comincia la danza».
Parola di Pina Bausch, una delle più importanti esponenti del teatro danza a livello internazionale. Una disciplina che è possibile sperimentare e praticare anche a Manfredonia, grazie ai laboratori organizzati da Bottega degli Apocrifi presso il teatro comunale “L. Dalla”. All’interno del Progetto Teatri del Gargano – sostenuto dalla Regione Puglia tramite L’Avviso a presentare iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche_FSC Fondo di Sviluppo e coesione 2014/2020 Patto per la Puglia – continua il percorso iniziato lo scorso anno con il laboratorio di teatro danza “Corpo in movimento”. Quest’anno l’appuntamento è con “Danza alle 20”, sempre a cura di Rosa Merlino.

Si tratta di un percorso di ricerca corporea ispirato a Shakespeare, rivolto a partecipanti di tutte le età, principianti e non, che desiderano mettersi in gioco e scoprire le proprie potenzialità espressive e comunicative attraverso il movimento. Il primo ciclo del laboratorio, cui ne seguiranno altri, prevede quattro incontri. Si parte lunedì 3 dicembre, ovviamente alle 20, e si continua fino al 17. «Esercizi di danza teatro e improvvisazioni ci condurranno nello spazio della fantasia e della creatività per riscrivere con il corpo le parole di Shakespeare e dare una nuova visione alle suggestioni e atmosfere suggerite dal testo. Si tenderà verso la creazione di un codice gestuale non verbale basato sulle relazioni con l’altro e sull’attenzione al proprio corpo muovendoci passo dopo passo verso la dimensione shakespeariana», spiega la danzatrice Rosa Merlino. Formatasi presso l’Opusballet di Firenze e presso Scenario Pubblico di Catania, la Merlino ha studiato con Roberto Zappalà, Annabelle Bonnery, Ime Essien, Marina Giovannini, Claudio Bernardo, Daniela Bendini, Matteo Moles, Wei Meng Poo, Salvo Romania, Giusy Santagati, Luciano Padovani, Helge Letonja.

Si è perfezionata a Bruxelles con Inaky Azpillaga, Laura Aris, Thi-Mai Nguyen, German Jauregui, Martin Kilvàdy, Tono Lachky, Roberto Olivan, Marta Coronado, Anne Teresa De Keersmaeker. È interprete della compagnia di teatro e danza MDA Produzioni Danza diretta dal M° Aurelio Gatti e danza nelle creazioni del M° Micha van Hoecke e per Giorgio Rossi/Sosta Palmizi, Giuseppe Muscarello, Giovanna Velardi, OCCHISULMONDO, Natalia Vallebona. Nel 2014 ha fondato PROGETTO SA.M.SA collettivo indipendente di danza e musica, iniziando una personale ricerca di linguaggio costantemente in evoluzione. Conduce seminari di movimento espressivo per bambini, adolescenti e adulti e insegna tecnica contemporanea, improvvisazione e floorwork in diverse scuole di danza.

GLI APPUNTAMENTI DEL LABORATORIO
3, 4, 10 e 17 dicembre 2018. Tutti gli appuntanti saranno dalle 20.00 alle 22.00 Il costo per l’intero ciclo è di € 25,00. Info e iscrizioni: Bottega degli Apocrifi, Teatro Comunale “Lucio Dalla” (via della Croce), Manfredonia tel. 0884.532829 – cell. 335.244843.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *